Logo IPSAR Luigi Carnacina

IPSAR LUIGI CARNACINA Istituto Professionale per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione
“Am wilder Kaiser” di St. Johann - Austria

Scambio culturale tra Istituto “L. Carnacina”-Valeggio e Tourismusschule “Am wilder Kaiser” di St. Johann - Austria

Lo scambio culturale tra il nostro Istituto e la Tourismusschulen “Am wilder Kaiser” di St. Johann è ormai giunto all’ottava edizione.

Per i nostri alunni che ogni anno vengono selezionati tra candidati delle classi terze e quarte si tratta di un’esperienza estremamente formativa. La nostra scuola partner, l’Istituto “Am wilder Kaiser”, propone infatti un corso di studi affine a quello del nostro Istituto.

Il progetto prevede l’alloggio dei nostri ragazzi presso la famiglia dei loro partner austriaci nella prima fase e nella seconda fase l’accoglienza degli alunni austriaci presso le famiglie italiane dei ragazzi coinvolti nello scambio.

La permanenza in Austria prevede la visita di alcune città austriache del Tirolo come Innsbruck capoluogo della regione, Kitzbühel rinomata località sciistica, Salisburgo la città di Mozart e la visita di aziende del settore alberghiero, come per esempio l’hotel 4 stelle superiore “Kitzhof”, il birrificio “Stiegl Bier” il più importante birrificio di Salisburgo, la ”Riedl Glas” nota azienda produttrice di bicchieri e decanter che ha sede a Kufstein. Il momento più significativo ed emozionante della settimana è la serata italiana, nel corso della quale i nostri alunni sia di cucina che di sala sono impegnati nella preparazione di piatti tipici italiani e nel servizio in sala. Alla cena italiana partecipano i partner austriaci e le loro famiglie, una delegazione del Comune di St. Johann con il Sindaco, la Dirigente dell’Istituto “Am wilder Kaiser”, alcuni insegnanti dell’Istituto e altre persone che contribuiscono alla realizzazione della settimana di scambio.

La fase italiana dello scambio prevede l’accoglienza degli alunni austriaci presso le famiglie dei partner italiani. Gli alunni hanno modo di visitare alcune aziende del settore alberghiero, vitivinicolo e agroalimentare della zona come per esempio l’hotel “Villa Amistà”, le cantine “Zeni” di Bardolino, la cantina “Predomo” di Custoza, la ditta “Agriform” di Sommacampagna. Naturalmente non mancano le visite alle città più significative del nostro territorio. La settimana si chiude con la serata austriaca, nel corso della quale i ragazzi di St. Johann propongono i loro piatti tipici.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.